Una tenuta meccanica è un dispositivo utilizzato per contenere il gas all’interno dell’involucro del compressore stazionario in cui passa l’albero rotante. Quindi, mantenendo il gas fuoriesce nell’ambiente.

Se stai pensando di acquistare un compressore a gas da Ro-Flo per la tua applicazione, probabilmente hai notato che ci sono due opzioni per le tenute dell’albero: singola faccia meccanica o doppio soffietto. Le tenute meccaniche a faccia singola sono apprezzate per il loro design semplice e robusto che può essere facilmente riparato sul campo, mentre le tenute a soffietto doppio offrono un secondo livello di protezione. Ecco una spiegazione delle differenze tra tenute meccaniche a soffietto singolo e doppio e le migliori applicazioni per ogni tipo.

Tenute meccaniche a faccia singola

Mentre il concetto di tenuta è semplice, in funzione all’interno di un compressore a palette rotanti, l’esecuzione è più complessa. Tenute meccaniche a faccia singola  tenuta meccanica a faccia singola utilizzare una molla per premere insieme due superfici piane (facce), che scivolano l’una contro l’altra. L’olio lubrificante viene iniettato nell’alloggiamento della guarnizione per raffreddare e lubrificare gli interni della guarnizione. L’olio lubrificante si forma in un film sottile tra le facce di tenuta, creando una barriera tra il gas di processo e l’atmosfera.

Per mantenere la tenuta meccanica a faccia singola funzionante correttamente, assicurarsi:

  • La tenuta riceve la giusta qualità e quantità di olio lubrificante
  • Non vengono introdotti detriti sulle facce di tenuta
  • Le facce di tenuta e/o o-ring non vengono danneggiate durante l’installazione

Tenute meccaniche a doppio soffietto

Questo tipo di tenuta ha due serie di facce di contatto. Le due serie di facce sono back-to-back, o dual-opposti, separati da una molla elicoidale, spingendo così in direzioni opposte. tenuta meccanica a doppio soffietto La tenuta meccanica a doppio soffietto richiede un sistema di supporto olio lubrificante. Il sistema di supporto è progettato per mantenere le parti di tenuta immerse nell’olio e per mantenere una pressione su questo sistema di olio maggiore della pressione all’interno del compressore. Con questo sistema pressurizzato, se la perdita accade alla guarnizione esterna, sarà verso l’atmosfera e l’aria non sarà aspirata nel compressore. Se si verificano perdite alla tenuta interna, l’olio lubrificante verrà spinto nel compressore. Una di queste perdite verrà rilevata con un sensore di pressione sul sistema di supporto dell’olio, in modo che il compressore possa essere spento prima di eventuali perdite di gas nell’atmosfera. I dettagli del sistema di supporto olio lubrificante richiesto sono disponibili nel manuale di installazione, funzionamento e manutenzione di Ro-Flo.

È importante notare che il sistema di supporto dell’olio lubrificante deve essere pressurizzato prima di pressurizzare il compressore o il sistema di tubazioni del gas, sia per prove di pressione che per il funzionamento del compressore. Se il sistema del gas di processo viene pressurizzato prima che il sistema di supporto venga pressurizzato, è probabile che la guarnizione si guasta.

Le tenute meccaniche a doppio soffietto sono utilizzate per qualsiasi applicazione in cui si desideri la protezione aggiuntiva. Spesso, sistema a doppio soffietto questo tipo di guarnizione è previsto dalle normative di sicurezza e ambientali. Molti utenti di compressori Ro-Flo sono nell’industria petrolifera e del gas o nella gestione del biogas, quindi questo tipo di tenuta è abbastanza comune.

Se non sei sicuro di quale tipo di sigillo sia quello corretto per la tua applicazione, il nostro team di ingegneri sarà felice di discutere i vantaggi di ciascuno.

Inizia con i compressori Ro-Flo

Se sei pronto per acquistare un compressore a gas, affidati agli esperti di Ro-Flo per aiutarti nel processo. Il nostro team ha anni di esperienza e si fida delle 25 maggiori compagnie petrolifere e del gas del mondo. Contattaci oggi per iniziare.