A differenza di Windows o Mac, Linux ha una varietà di distribuzioni che utilizzano diversi ambienti grafici e applicazioni per impostazione predefinita. Queste combinazioni rendono alcune” distribuzioni ” più leggere di altre o che alcune di esse sono più adatte a una particolare attività o a un tipo specifico di hardware, come i netbook. L’elenco che condividiamo qui sotto non è destinato ad essere limitante; ci sono molte più distribuzioni che possono funzionare perfettamente su un netbook. Ti invitiamo semplicemente a suggerire quelli che, a nostro avviso, sono i migliori o quelli che sono stati specificamente progettati per essere utilizzati sui netbook.

Caratteristiche principali di un netbook

  1. L’enfasi è sulla sua facilità di portabilità (pesa poco e generalmente ha una lunga durata della batteria).
  2. Poiché la forza è la sua “mobilità”, si basa molto sulle connessioni wireless (wifi, bluetooth, ecc.)
  3. Ha una quantità relativamente modesta di RAM, in genere 1GB / 2GB.
  4. Ha uno schermo relativamente piccolo.

Caratteristiche di una buona distribuzione netbook

Le caratteristiche sopra descritte rendono necessario che la distribuzione GNU / Linux di nostra scelta abbia i seguenti punti” forti”:

  1. Che non consuma molta batteria e, se possibile, che si avvale di altrettanti meccanismi di risparmio energetico.
  2. Che non ci sono problemi con il rilevamento di wifi o bluetooth.
  3. Che consuma poca RAM.
  4. Che ha un’interfaccia “comoda” e che si adatta alle dimensioni dello schermo (piccolo) che di solito troviamo su un netbook.

JoliOS

Jolicloud è basato su Ubuntu, ma è stato progettato per funzionare su computer con specifiche più limitate in termini di capacità del disco, memoria e dimensioni dello schermo. L’interfaccia visiva (HTML 5 + GNOME) assomiglia a quella di un tablet e si distingue per la sua velocità e il basso consumo di risorse. Come si può vedere nello screenshot, JoliOS è principalmente orientato a eseguire applicazioni web (stile ChromeOS), per le quali utilizza Mozilla Prism. In ogni caso, è anche possibile installare applicazioni native, come il lettore video VLC, e anche se va da sé che questa distro spremerà tutto il succo se siamo connessi a Internet, è possibile utilizzarlo off-line.

Infine, va notato che è possibile installare JoliOS all’interno di Windows o Ubuntu (beta) come se fosse solo un’altra applicazione, che è l’ideale per coloro che vogliono testarlo prima di installarlo definitivamente.

 JoliOS 1.2

Scarica JoliOS

Lubuntu

Si tratta di una distro basata su Ubuntu che utilizza l’ambiente desktop LXDE. Si distingue per il suo bassissimo consumo di risorse e per la somiglianza della sua interfaccia visiva con quella dell’ormai classico WinXP, che lo rende molto attraente per coloro che stanno muovendo i primi passi in GNU / Linux.

Mentre tutte le distribuzioni basate su LXDE sono altamente raccomandate per i netbook, Lubuntu è senza dubbio la migliore per i nuovi arrivati, non solo per la somiglianza della sua interfaccia visiva con quella di WinXP, come abbiamo già visto, ma anche perché condivide la stessa enorme comunità di Ubuntu, rendendo più facile risolvere qualsiasi eventuale problema che possa sorgere.

Lubuntu

Scarica Lubuntu

Bodhi Linux

Si tratta di una distribuzione GNU / Linux che sfrutta tutte le potenzialità del window manager Enlightenment. In realtà, è una delle poche distribuzioni che l’Illuminazione usa. Viene fornito, per impostazione predefinita, con un set minimo di applicazioni come un browser, un editor di testo, uno strumento di gestione dei pacchetti, ecc.

Precisamente, il minimalismo è una delle idee alla base di Bodhi Linux, motivo per cui non è raccomandato per i nuovi arrivati, anche se è raccomandato per quelli con una certa esperienza in Linux. La cosa più interessante di questa distro è la sua velocità eccezionale e requisiti di sistema molto bassi, fornendo un’esperienza desktop molto piacevole, facile da usare e personalizzabile.

Bodhi LInux

Scarica Bodhi Linux

Crunchbang

È basato su Debian e utilizza un gestore di finestre Openbox. Questo layout è progettato per offrire un eccellente equilibrio tra velocità e funzionalità. È stabile come Debian stessa, oltre ad incorporare di default un’interfaccia minimalista e moderna che può essere facilmente personalizzata, rendendola perfetta per i team con risorse limitate.

Non sto esagerando nel dire che è una delle migliori distribuzioni GNU / Linux disponibili al momento.

Crunchbang

Scarica Crunchbang

MacPup

È una distro basata su Puppy Linux ma utilizza pacchetti Ubuntu. Ha un ambiente desktop amichevole e con alcune caratteristiche che gli conferiscono un aspetto (anche se ancora abbastanza distante) di un Mac OS X.

Macpup viene fornito di default con diverse applicazioni gratuite molto leggere, come AbiWord, Gnumeric, SeaMonkey e Opera. Il window manager utilizzato è, ancora una volta, Enlightenment, che si distingue per le sue buone prestazioni grafiche con poche risorse di sistema.

Macpup

Scarica MacPup

Manjaro

Si tratta di una distribuzione GNU / Linux basata su Arch Linux, una distribuzione consigliata soprattutto per gli utenti più avanzati, ma ha un proprio set di repository. La distribuzione si propone di essere user-friendly, pur mantenendo le caratteristiche di Arch, come il Pacman package manager e AUR (Arch User Repository) compatibilità. Oltre alla versione principale con XFCE c’è una versione ufficiale (più leggera) che utilizza il window manager OpenBox. Ci sono anche edizioni della comunità che usano E17, MATE, LXDE, Cinnamon / Gnome-shell e KDE / Razor-qt.

Manjaro si distingue per la sua semplicità e velocità, mettendo la potenza di Arch Linux alla portata dell’utente “medio / avanzato”.

Manjaro

Scarica Manjaro

Peppermint

Si tratta di un sistema operativo “cloud-based” che viene fornito con un buon assortimento di applicazioni web per impostazione predefinita. È basato su Lubuntu e utilizza l’ambiente desktop LXDE.
A differenza di altre distribuzioni “web-centric”, come ChromeOS o JoliOS, Peppermint ha un’interfaccia molto amichevole per coloro che provengono da Windows e preferiscono il classico menu “Start”.

Peppermint

Scarica Peppermint

Zorin OS Lite

Fondamentalmente Zorin OS è fatto per emulare l’aspetto di altri sistemi operativi. È possibile scegliere Windows 2000 o Mac OS X. Per gli utenti Windows questa distro fornisce un aspetto familiare. Inoltre, è molto facile da usare, anche se viene fornito con poche applicazioni installate di default.

 Zorin

Scarica Zorin

SolidX

SolydX (XFCE) è una versione semi-rolling basata su Debian. Il suo obiettivo è quello di essere facile da usare, fornendo un ambiente stabile e sicuro. La versione consigliata per i netbook utilizza XFCE come ambiente desktop, anche se ricorda KDE. SolydX utilizza il gestore di rete wicd per la connessione a Internet e viene fornito con i codec flash e MP3 installati di default. Inoltre, include una buona varietà di applicazioni leggere: Firefox, Exaile, VLC, Abiword e Gnumeric.

SolydX

Scarica SolydX

Google Chrome OS

Un sistema operativo “web-centric”, basato sul browser con lo stesso nome e Linux. È il sistema utilizzato nei Chromebook sempre più popolari.

Uno dei punti che Google spicca di più è la velocità del sistema, con un tempo di avvio di 8 secondi e un tempo di spegnimento abbastanza breve, oltre alla velocità con cui apre le sue applicazioni web. Tutti i documenti, le applicazioni, le estensioni e le configurazioni vengono sottoposti a backup online con il concetto di cloud computing. Quindi, se l’utente perde la sua macchina, può ottenerne un’altra o accedere da un’altra macchina e ottenere esattamente gli stessi dati che ha precedentemente conservato.

Scarica ChromOS

Come vediamo nel mondo del software libero ci sono numerose opzioni per i netbook. Va chiarito che le distribuzioni menzionate qui non sono state collocate in ordine di preferenza. In realtà, la migliore distribuzione sarà quella che meglio si adatta alle esigenze di ognuno e che ovviamente varia. In generale, consiglierei ai ” neofiti “di provare Lubuntu, Crunchbang o MacPup, mentre i più” avanzati ” potrebbero provare Manjaro o SolydX.