Facebook sponsorizzato annunci Ci sono stati un sacco di cambiamenti accadendo ultimamente per quanto riguarda il modo in cui Facebook utilizza i dati personali degli utenti. A parte la sua diminuzione della portata della pagina del marchio, Facebook ha recentemente annunciato che a partire dai primi di aprile, non vedremo più le storie sponsorizzate da Facebook nel news feed. Sponsored Stories, lanciato nel 2011, comporta la personalizzazione degli annunci con le foto del profilo utente di persone a cui è piaciuto il prodotto o la pagina di quel particolare marchio come approvazione implicita dell’annuncio.

Come si potrebbe immaginare e con sorpresa di nessuno, i sostenitori della privacy saltato tutto questo. Non molto tempo dopo, una class-action è stata intentata contro Facebook accusandola di violare i diritti alla privacy dei minori pubblicando le loro somiglianze e foto negli annunci senza permesso. Dopo una lunga battaglia legale, un giudice distrettuale degli Stati Uniti ha approvato un accordo di settlement 20 milioni del caso. Mentre million 20 milioni possono essere chump cambiamento a Facebook, è come un motivo per cui il social network prevede di eliminare gradualmente la pratica controversa di sponsorizzati annunci storie nel tentativo di prevenire ulteriori cause legali e danni alla reputazione di Facebook.

Piani per rottamare storie sponsorizzate è stato annunciato ufficialmente attraverso la Roadmap degli sviluppatori di Facebook affermando quanto segue:

Facebook tramonterà la creazione di storie sponsorizzate

  • Post di pagina e pagina come annunci hanno già automaticamente il miglior contesto sociale (mi piace e commenti) aggiunto. Puoi scegliere di aggiungere condividi contesto sociale specificando social_prefs= sull’adgroup. Post di pagina esistente e pagina come storie sponsorizzate continueranno a fornire quindi è necessario supportare il loro recupero.
  • Le storie sponsorizzate da dominio e open graph non potranno più essere create. Dominio esistente e storie sponsorizzate open graph cesseranno di avere la consegna dopo il 9 aprile.

Cosa significa per gli inserzionisti

A partire dal 9 aprile 2014, i marketer non saranno più in grado di creare nuove storie sponsorizzate. Secondo Facebook, ” L’anno scorso abbiamo annunciato alcune modifiche per semplificare gli annunci di Facebook, tra cui l’eliminazione di diversi tipi di annunci che avevano lo stesso scopo e rendere i nostri annunci più coerenti. Abbiamo anche annunciato che i marketer non saranno più in grado di acquistare storie sponsorizzate separatamente; invece, il contesto sociale — storie sulle azioni sociali che i tuoi amici hanno intrapreso, come il gradimento di una pagina o il check — in in un ristorante-è ora idoneo a comparire accanto a tutti gli annunci mostrati agli amici su Facebook.”

In poche parole, questo significa che sei ancora libero di creare annunci per i tuoi prodotti o servizi da visualizzare nei feed di notizie degli utenti e nelle barre laterali che possono includere i Mi piace e le foto delle persone purché non sia l’obiettivo principale del tuo annuncio.

Cosa significa per l’utente

Facebook continuerà a sfruttare il fatto che le raccomandazioni di amici e familiari contano di più per gli utenti. Facebook continuerà anche a utilizzare le tue azioni social (Mi piace e commenti) nelle unità pubblicitarie rimanenti disponibili per i marketer. Sappi che ora hai la possibilità di scegliere di non far parte degli annunci sociali che verranno mostrati nei feed di notizie dei tuoi amici. Se si desidera disattivare, modificare le impostazioni-è abbastanza semplice e veloce.

annunci sociali opt out

Uccidere storie sponsorizzate potrebbe essere solo il risultato di Facebook semplificando le loro offerte di annunci come hanno menzionato lo scorso giugno, o eliminando una componente pubblicitaria controversa legata ai dati personali degli utenti per evitare ulteriori problemi legali. In entrambi i casi, una cosa è certa, continueremo a vedere gli annunci nei nostri feed di notizie di Facebook. Aspettatevi ulteriori modifiche a venire come Facebook continua a trovare modi migliori per bilanciare massimizzare le entrate pubblicitarie, entrate che soddisferanno anche i marchi così come gli utenti.

E tu? Sei un fan delle storie sponsorizzate? Sono stati efficaci nelle vostre campagne? Questa mossa di Facebook per uccidere l’unità pubblicitaria della storia sponsorizzata influenzerà la tua campagna di marketing in grande stile? Ci piacerebbe sapere i tuoi pensieri su questo.

credito fotografico: Sean MacEntee via photopin cc