Entrate definire un “veicolo commerciale” o “veicoli aziendali” come “tutte le automobili o furgoni messi a disposizione dei dipendenti a causa della loro occupazione”.

Le definizioni relative ai tipi di veicoli sono specifiche e vi sono implicazioni fiscali a seconda della categoria in cui rientra un particolare veicolo. Di seguito sono riportate le definizioni di auto e furgoni dalle linee guida di Revenue (si noti che un furgone non ha posti a sedere montati nelle aree coperte sul retro del sedile del conducente).

  1. ‘Che cosa è una macchina?’

Un ‘ “auto” è qualsiasi veicolo stradale a propulsione meccanica progettati, costruiti o adattati per il trasporto di driver o il driver e una o più persone, ad eccezione di

· una moto (cioè un veicolo a propulsione meccanica con meno di quattro ruote e il peso a vuoto non superi 410kgs),
· un furgone, o
· un veicolo non è comunemente usato come un veicolo privato e inadatto ad essere usato così (come un camion o un autobus).
La definizione di auto include motocicli di oltre 410 kg. Se un datore di lavoro fornisce un dipendente con l’uso di una moto che è inferiore a 410kgs, le disposizioni di questo manuale non si applicano. La sezione 119 (4) (b) prevede invece che il valore annuo dell’uso del motociclo è pari al 5% del valore di mercato del motociclo quando è stato fornito per la prima volta come beneficio dal datore di lavoro a qualsiasi dipendente.
Il successivo adattamento di un veicolo non modifica il fatto che il veicolo è stato originariamente progettato e costruito per il trasporto di una o più persone. Come tale il veicolo rimarrebbe un’automobile ai fini fiscali.

Che cos’è un “furgone”?

Un van è un veicolo a propulsione meccanica che–

  • è stato progettato o costruito esclusivamente o principalmente per il trasporto di merci o altro peso,
  • ha una superficie coperta o aree per la parte posteriore del sedile del conducente,
  • non ha finestre laterali posti a sedere o montato in quella coperta di area o aree,e
  • ha un peso lordo del veicolo non superiore a 3.500 chilogrammi.

Se un furgone è adattato in modo tale da non soddisfare più i criteri (ad esempio se sono montati sedili posteriori), il veicolo non soddisfa più i criteri per essere considerato un furgone per prestazioni in natura. Pertanto, il veicolo dovrebbe essere trattato come un’automobile e il beneficio imponibile calcolato di conseguenza.

Se una cabina dell’equipaggio o un altro tipo di veicolo simile soddisfa tutte le condizioni di cui sopra, è considerata un furgone piuttosto che un’automobile.

Esistono regole diverse per le automobili e i furgoni per quanto riguarda il calcolo del beneficio in natura del veicolo:
prestazioni in Genere l’uso di un veicolo è pari a:
· l’equivalente in denaro del beneficio del veicolo meno
· qualsiasi importo(s) fatto di buono per il datore di lavoro con il dipendente, nel rispetto dei costi di fornitura o di esecuzione del veicolo
Equivalente in Denaro
L’equivalente in denaro del beneficio dell’auto è pari al 30% del valore di mercato (OMV) dell’auto. L’equivalente in denaro del beneficio di un furgone è pari al 5% del valore di mercato originale (OMV) del furgone. Benefit-in-Kind = (OMV x equivalente in contanti) meno importi compensati dal dipendente

È importante, quindi, distinguere tra ciò che si qualifica come un’auto e ciò che si qualifica come un furgone; potrebbe esserci una certa confusione intorno a una Land Rover, per esempio.

Date le regole del Benefit-in-Kind, è importante che la Land Rover soddisfi i criteri per essere un furgone. In caso contrario, potrebbe dar luogo a un Vantaggio in natura pari al 30% del valore di mercato originale del veicolo ogni anno.

 Veicolo commerciale?

Benefit-in-Kind

Se si utilizza la Land Rover personalmente (anche se solo occasionalmente), un libro paga Benefit-in-Kind dovrebbe essere elaborato.

Se si tratta di un Land Rover commerciale, (cioè un furgone basato sulle regole delle entrate, non necessariamente basato sulla tassa automobilistica, su ciò che dice il rivenditore di motori, ecc.), allora il beneficio in natura è del 5% annuo.

Se non si tratta di un veicolo commerciale, il beneficio in natura può essere fino al 30% annuo, a seconda del chilometraggio aziendale.

Il Beneficio in natura è calcolato sul valore di mercato originale della Land Rover, al momento dell’acquisto.

Ad esempio, se la Land Rover soddisfa la definizione di un furgone (vedi sotto) e originariamente costava €50.000, allora il Beneficio in natura sarà di €50.000 x 5% = €2.500. L’imposta su questo sarà di circa il 50%, vale a dire €1.250. Questa tassa sarà detratta dalla busta paga ogni mese, vale a dire €104 al mese.

(Si noti che entrambe le aliquote delle prestazioni in natura cambieranno a partire dal 1o gennaio 2023. Il tasso commerciale sarà dell ‘ 8% e quello non commerciale sarà collegato alle emissioni di CO2.)

Di più (comprese le auto elettriche)

Rivendicare chilometraggio

Le linee guida di Revenue affermano che viaggiare nello stesso sito ogni giorno non può essere richiesto come chilometraggio, in quanto ciò è considerato un viaggio verso il luogo di lavoro. Se si deve viaggiare in un altro sito da questo ufficio, che dovrebbe essere ammissibile.

Pertanto vale la pena considerare un veicolo aziendale se il chilometraggio non è consentito. L’azienda può quindi pagare tutti i costi di gestione del veicolo. Tuttavia, le norme in materia di prestazioni in natura per le automobili possono risultare in un costo non efficace per avere un’auto aziendale.

Se si dispone di un’auto aziendale e la si utilizza anche privatamente (anche solo occasionalmente), sarebbe necessario un Benefit-in-Kind in busta paga. Cfr. sopra per la ripartizione delle prestazioni in natura.

Anche le indennità di capitale (usura) sono limitate a €24.000 (o meno se l’auto non è efficiente in termini di CO2).

In genere non vale la pena avere un’auto aziendale, specialmente per le auto di seconda mano.

Tuttavia, ci sono altre due opzioni:

  • Un’automobile elettrica – attualmente Prestazioni in natura dello 0% (almeno fino al 2022)
  • Un furgone-Prestazioni in natura del 5% (che saliranno all ‘ 8% nel 2023). Deve essere un veicolo commerciale adeguato senza sedili nella parte posteriore ecc.


Offriamo una riunione introduttiva senza impegno in cui possiamo discutere i servizi di contabilità necessari e come il nostro team può aiutarti.

PRENOTA ORA INCONTRO

Il Team Fidelia