6 cose di essere a conoscenza di quando il tuo contratto di locazione commerciale, è venuta alla fine

Quando il tuo contratto di locazione commerciale, sta volgendo al termine, ci sono alcune cose che si dovrebbe essere a conoscenza. Diamo uno sguardo ai sei punti più importanti:

1) Hai il diritto di rinnovare

Alcuni inquilini commerciali, come gli inquilini delle aziende agricole, quelli con contratti di locazione a tempo determinato della durata di sei mesi o meno, e coloro che utilizzano i locali senza il permesso del proprietario, non hanno il diritto di rinnovare i loro contratti di locazione. Per la maggior parte degli altri inquilini commerciali, tuttavia, se lo desiderano e con l’accordo del proprietario, possono rinnovare i loro contratti di locazione dopo che il termine iniziale è scaduto. Questo diritto è protetto dalla legge Landlord and Tenant Act (1954) – spetta a te controllare il tuo contratto di locazione per assicurarti che il tuo contratto di locazione commerciale non sia stato escluso da questo.

2) Sia tu che il tuo padrone di casa potete terminare la locazione in anticipo

Se il tuo contratto di locazione ha una clausola di interruzione, è possibile che tu o il tuo padrone di casa possiate terminare la locazione in anticipo. Altre circostanze che potrebbero comportare la fine del contratto di locazione prima della scadenza includono l’inquilino non riesce a pagare l’affitto, o se sono in grado di trasferire il contratto di locazione a un altro inquilino (assegnazione).

3) Pianificare con largo anticipo

La maggior parte degli esperti consiglia di iniziare a pianificare la fine del contratto di locazione commerciale con largo anticipo – in alcuni casi, suggeriscono almeno 12 mesi, con alcuni che suggeriscono due anni. Questo per garantire che tu e il tuo padrone di casa comprendiate la situazione e possiate fare piani di emergenza per il futuro. È anche per assicurarsi che si dà il vostro padrone di casa il legale richiesto preavviso di lasciare la proprietà (di almeno tre mesi di preavviso) o del rinnovo del contratto di locazione (tra i 6 e i 12 mesi)

4) Si può negoziare l’importo del canone di locazione si paga per un nuovo contratto di locazione

Se i tassi di mercato sono in calo nella vostra zona, potrebbe essere vantaggioso per voi a negoziare il nuovo contratto di locazione in linea con il mercato aperta e in affitto.

5) Considera i tuoi obblighi di riparazione

Se firmi il tuo contratto di locazione all’inizio del tuo contratto di locazione e ha una clausola di “Riparazione e assicurazione completa” (VEN), è tua responsabilità assicurarti che, alla fine del tuo contratto di locazione, i locali vengano restituiti al tuo padrone di casa in “buone condizioni”. Il tuo padrone di casa può servirti con un programma di dilapidazioni, delineando quale lavoro devi completare per restituire l’edificio a questo stato; questo sarà a tue spese. È quindi importante preparare un programma di condizioni (SoC) all’inizio del contratto di locazione, per verificare quale lavoro deve essere svolto alla fine del contratto di locazione.

6) Il deposito deve essere restituito

Se avete pagato l’affitto prontamente, adempiuto a tutti i vostri obblighi di riparazione e non devono il vostro padrone di casa altre somme di denaro in sospeso, si ha legalmente il diritto di chiedere il vostro deposito da restituire. La maggior parte dei contratti di locazione commerciali suggeriscono che il padrone di casa può restituire in un ‘modo ragionevole’, che può essere troppo vago per soddisfare alcuni inquilini che possono avere bisogno del denaro per altre questioni. È quindi importante che il contratto di locazione indichi implicitamente quando puoi aspettarti di ricevere il tuo deposito.

Avrete molte cose sulla vostra mente quando il vostro contratto di locazione commerciale sta volgendo al termine, ed è naturale che alcuni possono scivolare la vostra mente. E ‘ importante quindi, che si cercano un aiuto professionale e consigli per evitare eventuali scivoloni legali o finanziari. Qui a Eddisons, il nostro team ha molti anni di esperienza nel trattare la fine dei contratti di locazione commerciali e può offrirti una guida sul modo migliore di affrontare la situazione.